venerdì 18 novembre 2011

Latina: D.N.A., 18-20/11/11.


Tornano le nuove repliche dello spettacolo D.N.A. firmato Stefano Furlan. Il 18, 19 e 20 novembre 2011, alle 21.15, presso la sala teatrale di Latitudine Teatro° sarà possibile assistere allo spettacolo vincitore della Rassegna Sezze InConTra il Teatro. Un gruppo di ragazzi che fanno qualcosa di sbagliato, di molto sbagliato. Un brutto scherzo andato male e una ragazza sola e spaventata ne rimane vittima. Sopraggiunge il panico e la necessità di coprire le tracce, di improvvisarsi freddi calcolatori, di tenere un segreto che unisce tutti e li rende un gruppo. Un branco. DNA, di Dennis Kelly, porta lo spettatore in punta di piedi all’interno di un territorio familiare: il mondo crudele e spietato dei giovani. L’imprevisto, rende tutti protagonisti ed ecco affacciarsi la subdola voglia di emergere, anche se all’interno di un contesto criminale. L’interesse dei media poi amplifica il diabolico desiderio di lasciare una traccia di sé all’interno degli schermi televisivi. Gli adulti sono distanti ed inutili. Facili da raggirare. Basta mentire, piangere, disperarsi e trovare un possibile colpevole! Giovani abituati ad un’idea della morte che assomiglia ad una serie televisiva. Giovani che agiscono all’interno di coreografie stabilite dai ritmi tecno elettronici di una danza macabra. Il mondo in cui si muovono è tutto da costruire, da assemblare, esattamente come si faceva da bambini. Tutti sembrano compatti ed uniti nel portare avanti il mostruoso segreto. Ma il lento e tragico dipanarsi della vicenda causerà il progressivo sgretolamento del senso di solidarietà del branco e porterà delle nuove drammatiche conseguenze. In scena un cast di giovanissimi attori: Adele Mattocci, Alessandra Gianolla, Emiliano Solferino, Francesca Rossetti, Ilaria Viola, Lorenzo Scalia, Matteo Sacchi, Morris Sarra, Sara Negrosini, Silvia Ciarmatori e Valentina d’Agostino. I movimenti scenici e i costumi sono stati curati dai Modulo Project  e l’impianto scenico è firmato da Gianluca Cappelletti. Due straordinarie e note eccellenze pontine. La sala può contenere un massimo di 50 spettatori a sera, è quindi consigliata la prenotazione ai
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica