venerdì 9 settembre 2011

LATINA: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DI LATITUDINE TEATRO.


Al via la nuova stagione di Latitudine Teatro°. Ancora una volta un anno ricco di novità quello che propone il Centro di Formazione e Produzione Teatrale pontino, diretto da Stefano Furlan, con il progetto “LT TEATRO – I luoghi del fare” arrivato ormai alla sua IX edizione. Si aprono, quindi, le iscrizioni al nuovo anno accademico 2011/2012 che prevede laboratori di Alta Formazione, Specialistica, Laboratori Avanzati e Corsi Base rivolti a bambini, ragazzi e adulti. Gli incontri, sono a cadenza settimanale, avranno inizio ad Ottobre e, cosa molto importante, ogni nuovo iscritto avrà diritto a due incontri di prova gratuiti, per consentire di capire il tipo di lavoro della compagnia a livello di formazione, di scoprire lo spazio in cui si lavorerà durante l’anno e di conoscere i docenti che condurranno i laboratori. Non finisce qui. Latitudine Teatro° oltre a portare avanti il Corso di Dizione rivolto non solo ad attori, ma anche a professionisti che intendano migliorare la propria capacità comunicativa, rilancia l’offerta formativa con due stage assolutamente nuovi: Corso per Speaker Radiofonico: On air – Passione per la radio e Stage di Teatrodanza. Il primo sarà tenuto dalla conduttrice radiofonica pontina Susanna Scalzi che per anni è stata speaker e conduttrice presso Radio Subasio. Il percorso prevede, oltre alle lezioni con la stessa Scalzi, anche incontri con alcuni protagonisti della radiofonia italiana che metteranno a disposizione degli allievi la loro esperienza ed inoltre una “prova d’intervista” con un artista della Musica Italiana. L’esame finale sarà una prova di conduzione.  Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Lo stage di Teatrodanza sarà, invece, condotto da Laccio dei Modulo Project, straordinaria realtà pontina di danza moderna, con la quale Latitudine Teatro° non è alla prima collaborazione. Si ricorda infatti la loro presenza nella creazione delle coreografie di teatro-danza all’interno dello spettacolo “D.N.A”, per la regia di Stefano Furlan, che sarà possibile rivedere a Novembre, a Latina e a Sezze, in quanto finalista del concorso “Sezze InConTra il Teatro” e che nel disegno luci porterà la firma di un altro grande professionista  pontino: Gianluca Cappelletti. Lo stage dal titolo “H2O” si rivolge soprattutto ad attori o danzatori con esperienze nel campo della recitazione ed indagherà sul rapporto tra parola, corpo e movimento, ispirandosi alla figura di una delle protagoniste femminili dell’Amleto shakespeariano: Ofelia. “Al contrario di chi lo professa ma non lo pratica, Latitudine Teatro° lavora davvero in ambito locale e sta cercando da tempo di costruire una rete di collaborazioni con le sue eccellenze affinché, il nostro territorio, possa uscirne valorizzato – ha dichiarato il direttore del centro -. Troppi nomi di professionisti pontini di livello altissimo, sono spesso oscurati oppure ingiustamente omessi. Siamo una realtà che sin dall’inizio ha cercato la messa in rete di intenti artistici e culturali e soprattutto un dialogo ed uno scambio con le realtà culturali della zona. Latitudine Teatro° lavora per e con i giovani, facendo arrivare nel territorio, grazie al progetto Connections@italia, testi di drammaturgia contemporanea per giovani, spesso inediti, nel territorio nazionale. Lo spettacolo D.N.A. ne è una prova. Inoltre cerchiamo di valorizzare il territorio e dare nuovo vigore alla cultura teatrale, portando la scena laddove nessuno lo aveva fatto prima. Ricordo – ha continuato Furlan -  lo spettacolo “Cecità” presso gli, allora inutilizzati, spazi della Ex Rossi Sud che ha visto un totale di oltre 650 spettatori, oppure “Le notti del vizio” presso il Casale di Piano Rosso, un’iniziativa che ha registrato il tutto esaurito per le sei repliche e che è nata per far conoscere un luogo tanto importante quale simbolo della lotta alla mafia, ma così poco conosciuto da chi vive la nostra provincia”. Per maggiori informazioni sui corsi e spettacoli è possibile contattare Latitudine Teatro° ai seguenti numeri: 07731761425 - 3332854651 oppure scrivere a info@latitudineteatro.it, www.latitudineteatro.it. Il termine delle iscrizioni ai corsi è fissato per il 30 Settembre 2011.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica