venerdì 9 settembre 2011

APRILIA: “IO SUONO CON DAMIANO”.


“Dove finiscono le parole inizia la musica”. Non c'è frase migliore per descrivere l'emozione della terza edizione di Io Suono con Damiano. Sabato 3 settembre è stata tanta, anzi tantissima, la gente che è accorsa al campo sportivo “Buzzi” di Campo di Carne per vivere una giornata all'insegna della musica, dell'arte e dell'emozione. Un’emozione che si percepiva ovunque, nelle corde delle chitarre così come nel brusio vivace delle persone. Come il nome della manifestazione suggerisce, attraverso l'energia della musica si è voluto ricordare soprattutto Damiano Malvi, musicista di Aprilia scomparso tragicamente il 14 maggio del 2009. Molti e stilisticamente variegati i gruppi locali che hanno animato la giornata musicale: Kutso, Red Summer Tape, Sace, Desert Motel, Moseek ed Ushas. Queste band hanno preparato il pubblico all'arrivo dei Bud Spencer Blues Explosion, duo rock blues romano, apprezzato da pubblico e addetti, che ha chiuso la serata con un’esibizione emozionante ed intensa. La musica però non è stata l'unica protagonista della kermesse: ad accompagnare i musicisti c'erano, infatti, artisti locali impegnati in estemporanee durante tutta la giornata. Ad accogliere il pubblico all'ingresso del campo sportivo vi era inoltre la mostra d'arte “Vernice”, che raccoglieva opere d’artisti locali, di Roma e dintorni e della scuola di pittura “Arte Mediterranea”. A disposizione degli amanti dell'artigianato c'era poi il mercatino Lorem Ipsum, con stand ricchi di lavori fatti a mano da giovani artiste. Il pubblico che ha vissuto Io Suono con Damiano ha potuto inoltre partecipare attivamente come 'giuria' al contest musicale “Lascia la Traccia”: è stato, infatti, possibile votare il brano migliore tra una selezione di tracce realizzate da alcuni musicisti emergenti della scena locale. Il gruppo No Cinema ha conquistato il pubblico vincendo così cinque ore di registrazione gratuite e la possibilità di incidere la traccia presso l’etichetta Sofa Recs. L'iniziativa “Lascia la traccia” ha reso così ancor più interattivo l'evento, permettendo al pubblico di lasciare un segno tangibile del proprio passaggio. Tuttavia il modo più efficace per lasciare una traccia è stato sicuramente quello di essere presenti a questo evento unico ed emozionante. Arrivederci dunque al prossimo anno. Info: www.iosuonocondamiano.it
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica