mercoledì 17 agosto 2011

Nettuno: Notizie da Biriclicabile.





Mercoledì 10 Agosto 2011 alle ore 21.30 presso il Chiosco Red & White del Comune di Nettuno, si è festeggiato con la presenza dell’Assessore all’ambiente Flavio Biondi e le famiglie dei ragazzi con disabilità coinvolti nel progetto, il quarto anniversario del servizio Bici&Risciò dell’associazione A RUOTA LIBERA Onlus. Il servizio risciò, iniziato nell’ estate 2008, la Biciofficina di Anzio e il prestito delle biciclette già attivi dal 2006, fanno parte del progetto “BiRiciclabile”. Le attività coinvolgono ad oggi 11 ragazzi e ragazze diversamente abili per favorirne l’ inserimento nel mondo del lavoro, affiancati da operatori e volontari. Un servizio turistico utile e divertente per tanti ragazzi e tante famiglie come il servizio Bici&Risciò Biriciclabile, è l’occasione unica per ragazzi con disabilità che vi lavorano di affermare il proprio ruolo e la propria utilità sociale, di potersi divertire in mezzo alle persone, e magari di lanciare un messaggio d’integrazione e di solidarietà sociale estremamente concreti. BIRICICLABILE è UNA FINESTRA SUL MONDO. “A noi ragazzi piace lavorare il lunedì pomeriggio in Biciofficina , dove prevalentemente  aggiustiamo le biciclette e tutte le sere al prestito risciò durante il periodo estivo. Facendo queste attività insieme ci divertiamo e conosciamo molte persone che lasciano le loro bici per ripararle o che usano i nostri risciò” (Davide Congiu). Biriciclabile è cresciuto con il tempo, arricchendosi di nuove iniziative tra cui la fornitura di biciclette per il Festival Rifrazioni dal 2008 al 2010, il progetto Ciclocomio nel 2010 con interventi d’officina meccanica gratuiti per le fasce svantaggiate, e la fornitura di 25 biciclette all’Associazione Pangea al Parco nazionale del Circeo da quest’anno. Un servizio che cresce nei numeri: da 1 risciò siamo passati a 5, sono 14 ragazzi coinvolti in tutto, sono aumentate le biciclette e la qualità dei servizi prodotti. Tutto questo valore aggiunto ha creato a sua volta nuove possibilità d’integrazione socio –lavorativa per i ragazzi (Impegno=fiducia=crescita) e soprattutto ci ha permesso di raccogliere fondi da utilizzare nel progetto più importante dell’associazione: il Corso di Autonomia Sociale. LA SFIDA QUEST’ANNO È DÌ RIUSCIRE A RACCOGLIERE ALMENO 1000€ DA DESTINARE AL CORSO. Ognuno di voi può contribuire a questo obiettivo semplicemente decidendo di passare una parte della propria serata pedalando in compagnia. Saprete che il vostro tempo ed il contributo sono andati a buon fine semplicemente incontrando di persona i ragazzi con disabilità che lavorano al Chiosco, impegnati a compilare le liberatorie, le ricevute delle donazioni o spiegandovi come si usano i risciò. Un ringraziamento particolare va naturalmente al Comune di Nettuno con il quale speriamo di poter continuare la collaborazione (alleghiamo il contributo dell’architetto Billardello sull’area del Chiosco) e tutti i sostenitori e gli sponsor del progetto. Vi aspettiamo al Chiosco Red&White, pitturato a nuovo quest’estate con il contributo grafico dell’artista locale Gabriele Galeazzi dell’Associazione Partecipastazione.
BILANCIO SOCIALE : BIRICLABILE.IT

BILANCIO SOCIALE
I° ANNO 2008
II° ANNO 2009
III°ANNO 2010
IV° ANNO 2011
TOT
Ragazzi con disabilità coinvolti
10
10
9
11
14
Risciò
1
3
4
5
5
Biciclette
15
15
25
35
35
€ incassi
800€
1.800€
2.390€
Ad oggi quasi    
3.000€
tra sostenitori e offerte

€ spesi
800€
Rimborso ragazzi


OBIETTIVO RAGGIUNTO
Cofinanziamento Work Camp Biriciclabile
1.800€ x
Rimborso ragazzi
Spese vive

OBIETTIVO RAGGIUNTO
800€ investite sul Corso d’Autonomia
2.390€
Rimborso ragazzi
Spese vive

OBIETTIVO RAGGIUNTO
+ 1 risciò
500€ investite sul Corso d’Autonomia

Rimborso ragazzi
Spese vive

OBIETTIVO RAGGIUNTO
+ 1 Risciò



OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE NEL 2011: 1000 € DA INVESTIRE SUL Corso di Autonomia.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica