mercoledì 27 luglio 2011

Questione tributaria, il sindaco di Aprilia incontra il sindaco di Pomezia.


Aprilia, 25 Luglio 2011 – Questa mattina, nel suo ufficio di piazza Roma, il sindaco di Aprilia Domenico D’Alessio ha incontrato il sindaco di Pomezia Enrico De Fusco. Alla riunione hanno preso parte anche l’assessore alle Finanze Antonio Pio Chiusolo e il dirigente del Settore Finanze del Comune di Aprilia Francesco Fraticelli. I due comuni, com’è noto, sono stati soci di parte pubblica di A.Ser., e le due amministrazioni hanno condiviso nel recente passato un percorso politico comune, azioni volte alla risoluzione della convenzione con la società mista che gestiva nelle città le entrate tributarie locali, iniziative amministrative congiunte per restituire all’ente pubblico la gestione diretta dei tributi. Entrambi i Comuni, inoltre, hanno ancora nei confronti dell’ex partner privato, Tributi Italia, un forte credito causato dalle mancate rimesse dei tributi versati dai cittadini, inadempienza contrattuale per effetto della quale è stata risolta la convenzione. I due amministratori, al termine di un colloquio proficuo, hanno convenuto nel riprendere la questione tributaria, riconvocando a breve il coordinamento di Comuni presso l’Anci. In quella sede, sarà confermata la linea già espressa nei mesi scorsi presso le sedi istituzionali del Ministero per le Finanze e dell’Anci stessa: l’istituzione da parte del governo centrale di un fondo di garanzia dal quale possano attingere i Comuni in difficoltà economica proprio per le inadempienze di Tributi Italia; la concessione di deroghe al Patto di Stabilità e relative al piano delle assunzioni di personale presso la pubblica amministrazione, allo scopo di consentire alle Tesorerie comunali di allestire un adeguato servizio di riscossione in regime di house providing. I Sindaci di Aprilia e Pomezia si sono aggiornati a breve termine, per mettere in campo gli strumenti amministrativi in loro possesso per chiudere definitivamente la questione tributaria restituendo alle comunità la garanzia del benessere collettivo dettato da una situazione economica finalmente stabile degli enti pubblici.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica