giovedì 16 giugno 2011

Latina: Progetto "Porto pulito" per Ponza.


Si è tenuta il 14 giugno nella sala delle commissioni provinciali di Via Costa, la seduta della Commissione Ambiente presieduta dal consigliere provinciale Enrico Della Pietà. All’ordine del giorno era inserito al primo punto l’esame del Progetto “Porto Pulito” presentato dall’Associazione no profit “CALA FELCI” di Ponza e caldeggiato dal consigliere Mauro Sasso. Tale iniziativa, fortemente da un gruppo di volontari, consiste nel realizzare un servizio di raccolta rifiuti direttamente sulle barche che stazionano nel porto di Ponza. In particolare s’intendono affrontare le peculiarità e le criticità ambientali prodotte da tutti coloro che scambiano il mare per un’immensa discarica dove abbandonare di tutto. Tutti gesti incivili che deturpano irrimediabilmente le nostre coste. In commissione sono intervenute due mamme che hanno rappresentato l’iniziativa: Monia Sciarpa e Loredana Strazzullo, che hanno chiesto un intervento da parte della Provincia. La commissione tutta ha mostrato vivo apprezzamento per quanto coraggiosamente intrapreso dai volontari; l’Assessore Stefanelli, intervenuto al dibattito sottolinea come purtroppo Ponza sia diventata il “buco nero”  ambientale  della nostra provincia: si riferisce in particolare alla discarica, all’inquinamento prodotto dalla centrale elettrica che va a gasolio  e al depuratore, quindi un’iniziativa di questo tipo fa veramente piacere. Esistono tuttavia – afferma l’Assessore – dei problemi di natura tecnica, dato che la raccolta rifiuti dovrebbe spettare al comune. Pertanto s’informerà in che modo la Provincia potrà eventualmente intervenire per supportare tale progetto. Per la prossima riunione della commissione è stato programmato un ordine del giorno sulla convenzione con l’ARPA per la bonifica dei siti inquinati. Interverrà anche il dr. Zaottini.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica