giovedì 23 giugno 2011

CISTERNA DI LATINA: LE NOTTI DEL VIZIO.


E’ terminato solo da pochi giorni l’evento “Le notti del vizio”, tenutosi presso il Casale Piano Rosso a Cisterna di Latina dal 16 al 21 giugno, eppure gli echi non sono si sono ancora spenti. La rassegna di teatro e musica che per sei giorni ha trasformato il Casale in un luogo d’arte, d’aggregazione sociale, di danze all’aperto ha visto il passaggio di oltre seicento persone che con entusiasmo hanno abbracciato questa iniziativa ideata da Latitudine Teatro e realizzata grazie alla collaborazione della Provincia di Latina nella persona dell’Assessore alle Grandi Opere Marco Tomeo, dell’Assessorato alla Lotta all’Usura, della Cooperativa Sociale “Il Gabbiano”, della Regione Lazio e del Comune di Cisterna di Latina. Un evento importante per il grande significato che quel luogo rappresenta, per anni abbandonato nelle mani della mafia e finalmente espropriato e riconvertito per scopi sociali. Un lavoro di ristrutturazione meraviglioso, che lo rende, ad oggi, uno stabile curato in ogni particolare e terreno fertile grazie al vigneto che produce ogni anno il vino “Campo Libero”. Un esempio forte di come la legalità possa e debba vincere sulla criminalità. Latitudine Teatro, dopo il grande successo dello scorso anno con lo spettacolo “Cecità”, realizzato nello stabile della Ex Rossi Sud, ha scelto ancora una volta un luogo simbolo del territorio, per lo spettacolo conclusivo dei suoi percorsi formativi. Una scelta finalizzata a veicolare il messaggio sull’importanza del recupero e della valorizzazione di luoghi, a volte poco conosciuti, che invece diventano una forza della nostra provincia. “Un ringraziamento speciale – ha detto il direttore della compagnia Stefano Furlan – a tutti quelli che hanno permesso la realizzazione di questo evento, a tutti gli attori che vi hanno preso parte, ma soprattutto un grazie al pubblico che ha partecipato così numeroso, dimostrando di comprendere e condividere l’amore per il teatro, la musica e soprattutto la lotta contro la criminalità”.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica