venerdì 17 giugno 2011

Aprilia: Eventi culturali del mese di giugno.


Aprilia, 15 Giugno 2011 – E’ stata inaugurata sabato scorso, alla presenza del sindaco Domenico D’Alessio e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione e alla Cultura Patricia Renzi,  la mostra “10 Artisti Omaggiano Aprilia” organizzata in occasione del 75° Anniversario della fondazione della città. Fino al 20 Giugno, presso la Sala Manzù della Biblioteca Comunale, i più noti artisti locali (Rosy Bianco, Adriano Bisetti, Brando, Claudio Cottiga, Antonio De Waure, Massimiliano Drisaldi, Sergio Iezzi, Dino Massarenti, Pietro Negri, Luigi Ruotolo), dopo aver aperto le loro botteghe al pubblico, esporranno le migliori opere in un’unica mostra. “La mostra dei Maestri, – ha commentato l’Assessore Patricia Renzia conclusione dell’itinerario Botteghe D’Artista, costituisce per tutti noi un momento di profonda soddisfazione nell’ambito di un percorso culturale complesso volto a favorire, attraverso ogni forma espressiva, l’espandersi dell’anima antica della nostra città di fondazione. Un’ iniziativa apprezzata dal pubblico e dai maestri stessi  - ha aggiunto l’Assessore - che intendiamo ripetere in futuro. Invito dunque tutti gli artisti, interessati a partecipare alle prossime attività, a contattare il mio assessorato”. Giovedì 16 Giugno, alle ore 16.00, la Biblioteca Comunale, ospiterà anche il convegno “Il banditismo sociale nell’Italia post-unitariaorganizzato dal Centro Diurno psichiatrico Cintura D’Orione di Aprilia. “Con il tema trattato durante l’incontro – spiega P. Renzi - si concluderà il ciclo di conferenze dal titolo Storia tra Parole Canti e Suoni. La conferenza realizzata con una tecnica di comunicazione integrata, è un'altra versione dei fatti avvenuti poco dopo il Risorgimento. Gli eventi che il Centro Diurno esporrà forniranno un quadro generale della situazione nell'immediato periodo posteriore all'unità nel meridione”. Il 17, 18 e 19 Giugno, in Piazza Roma, dalle 18.00 alle 22.00, ci sarà un’esposizione d’abiti appartenenti al folclore d’alcune Regioni Italiane che hanno contribuito alla nascita e alla crescita della città di Aprilia e sarà possibile osservare la lavorazione tradizionale dell’arte del tombolo e ammirare manufatti realizzati con la tecnica del merletto, del ricamo e del punto croce. L’ iniziativa, “Un Filo per Unire”, è promossa dall’Associazione Culturale “Lo Scrigno” e dall’Associazione Culturale “Ago Filo e Fuselli”. Il 25 Giugno, nella Sala Manzù della Biblioteca Comunale, sarà inaugurata la mostra pittorica “Omaggio ad Aprilia”, organizzata dall’Associazione Arte Mediterranea.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica