mercoledì 25 maggio 2011

Sermoneta: Un albero per ogni neonato.


Il Comune pianterà un albero per ogni nuovo nato a Sermoneta. È questa l'iniziativa dell'Assessorato all'Ambiente, che ha intenzione di rendere il territorio più verde attraverso questa forma di forestazione. «Un albero dedicato al proprio figlio – ha spiegato il delegato all'ambiente Mauro Battisti – un albero di famiglia che crescerà e contribuirà alla costituzione di un parco. Un bellissimo esempio di civiltà, un altro tassello che contribuisce a sviluppare un diffuso senso di comunità, con attenzione all'ambiente». n singolo albero è in grado di fornire abbastanza ossigeno per 10 persone e di assorbire, a seconda delle dimensioni, da 7 a 12 kg di emissioni di CO2 all'anno. Inoltre, gli alberi riducono l'inquinamento acustico e possono far risparmiare sino al 10 % del consumo energetico. A mettere a disposizione gli alberi è il Corpo Forestale dello Stato, che ha dato la disponibilità di circa 300 piante della specie “quercina”, che saranno messe a dimora sulla base delle nascite registrate a Sermoneta nel 2008 e 2009. La localizzazione avverrà sulla base delle perizie dell'agronomo incaricato dal Comune. “Ringraziamo di cuore il Corpo Forestale dello Stato, che ha mostrato sensibilità e disponibilità per aiutarci in questa nostra iniziativa. È importante per noi sapere di poter contare su alleati professionali e fidati. Si tratta solo dell'inizio del progetto”, aggiunge Battisti. “Entro fine anno chiederemo altri alberi per i bambini venuti alla luce a Sermoneta nel 2010 e 2011. La nostra politica ambientale mira a coinvolgere tutta la popolazione nella coscienza che la natura è anche nostra: forse così tutti riusciremo ad avere più cura del nostro patrimonio ambientale”.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica