lunedì 9 maggio 2011

Aprilia: Progetto "Differenzio Anche Io".




Aprilia, 9 Maggio 2011Domenica 8 Maggio, dalle 09.00 alle 13.00, presso l’impianto di compostaggio Kyklos, si è svolto l’evento finale del progetto di educazione ambientale sul corretto smaltimento e riciclo dei rifiuti, “Differenzio anche io”, organizzato dall’ Assessorato all’Ambiente e all’Ecologia con la collaborazione della società Kyklos, della Progetto Ambiente S.p.a e della Virtus Basket. L’iniziativa, rivolta agli alunni delle quinte classi delle scuole elementari di Aprilia,  prevedeva una serie di incontri utili ad informare e sensibilizzare i più giovani ai temi dell’educazione ambientale. La spiegazione dei concetti inerenti la corretta differenziazione dei rifiuti è stata associata al gioco del basket. A seguito degli incontri, gli studenti hanno preparato degli elaborati sul tema “Il ciclo e riciclo dei rifiuti”. L’evento di domenica ha avuto inizio con il raduno degli studenti e delle famiglie successivamente divisi in gruppi per partecipare alla visita guidata della Kyklos, l’impianto di compostaggio più grande del Lazio che ha permesso al territorio di incrementare la raccolta differenziata con notevoli vantaggi ambientali ed economici. Al termine del percorso, al quale hanno preso parte anche il sindaco Domenico D’Alessio, il Vice Sindaco Antonio Terra, l’Assessore all’Ambiente e all’Ecologia Alessandra Lombardi, l’Assessore agli Affari Generali Luigi Bonadonna e il consigliere comunale Salvatore Tumeo, i presenti hanno visitato la mostra allestita con i lavori degli studenti ed assistito alle premiazioni. Ad aggiudicarsi il terzo premio, consistente in un buono sconto di 30 euro per l’acquisto di libri presso “Snidaro”, sono stati i bambini della classe V A di Selciatella e la V B della scuola Marconi. La V A di Montegrappa , al secondo posto, ha vinto un buono sconto di 50 euro mentre si è aggiudicata il primo premio la 5°B dello stesso plesso. I vincitori, che hanno realizzato 2 plastici con materiale riciclato, potranno usufruire di un buono da 70 euro. Tutti i partecipanti hanno ricevuto, in ogni caso, 10 euro di sconto sull’acquisto di libri presso “La Casa del Libro” e le maestre, delle classi che hanno presentato gli elaborati finali, hanno ricevuto 80 euro da spendere in materiale didattico. “Il progetto ha coinvolto – ha commentato l’Ass. Lombardi – un totale di 28 classi e di 557 studenti è terminato con vivo entusiasmo e partecipazione. Gli studenti hanno avuto la possibilità di osservare con i loro occhi il processo di trasformazione dell’umido e comprendere così l’utilità e l’importanza della raccolta differenziata. Nella scelta dei premi – ha aggiunto l’Assessore – abbiamo considerato che presto le famiglie dei ragazzi si troveranno ad affrontare la spesa dei libri per la prima media ed abbiamo pensato di regalare dei buoni sconto”. Hanno preso parte all’evento anche l’Assessore alla Pubblica Istruzione Patricia Renzi, l’Ing. della Kyklos Alessandro Filippi, il Presidente della Virtus Basket Roberto Lupelli e il Dr. Santini della Progetto Ambiente.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica