giovedì 17 marzo 2011

Sermoneta ha festeggiato il 150° anniversario dell'Unità d'Italia.





Una Sermoneta tappezzata col tricolore ha celebrato questa mattina il 150° anniversario dell'Unità d'Italia con una serie di cerimonie iniziate alle 10 al Monumento ai Caduti, con la deposizione della corona d'alloro e l'esecuzione dell'inno d'Italia e l'inno d'Europa da parte della banda Musicale Fabrizio Caroso. A seguire, l'esibizione degli sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta ed il consiglio comunale straordinario ed aperto, svolto nella Loggia dei Mercanti, che ha approvato un documento unitario nel quale si riconosce “il valore dell’Unità Nazionale come patrimonio e ricchezza collettiva del nostro Paese”, confermando “l’impegno del Comune di Sermoneta a  mantenere alti i valori della solidarietà civile e territoriale, favorendo la partecipazione democratica dei cittadini e sostenendo ogni forma di aggregazione, valorizzando il ruolo delle associazioni, strumento indispensabile di partecipazione democratica ma anche come tutela del sapere e delle tradizioni”. Hanno partecipato anche i bambini della scuola primaria del Centro Storico, i quali hanno recitato poesie e intonato il “Va' pensiero”. Consegnati infine i riconoscimenti, conferiti dal Ministero della Cultura, ai quattro gruppi di interesse nazionale: la banda Musicale Fabrizio Caroso, il gruppo folk Sermoneta Nova, gli Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta ed il gruppo “La Corte dei Buffoni”. Gli appuntamenti proseguono questo pomeriggio alle 17 con la Santa Messa nella Cattedrale Santa Maria Assunta ed i concerti della banda Musicale e della Corale dell'Associazione Nazionale Carabinieri.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica