venerdì 4 marzo 2011

Nettuno: Strisce blu illegali.

Lo scorso 23 febbraio è andato in onda su Italia 1 un servizio de "Le Iene" che denuncia l'illegittimità delle strisce blu nel centro di Milano perché, come previsto dall'art. 7 comma 6 del Codice della Strada, "Le aree destinate al parcheggio devono essere ubicate fuori della carreggiata e comunque in modo che i veicoli parcheggiati non ostacolino lo scorrimento del traffico. Nel centro di Nettuno – dice Fabrizio Tomei, Presidente del Circolo Giovane Italia Città di Nettuno  -  la maggior parte dei parcheggi a pagamento sono ubicati proprio all'interno della carreggiata e diverse strisce blu sono addirittura in prossimità di incroci, dove spesso furgoni e suv occultano la segnaletica verticale. Inoltre in violazione del comma 8 mancano aree di parcheggio gratuito in prossimità di quelle a pagamento. Tale obbligo - spiega Valerio Scalia - non sussiste per le zone di particolare rilevanza urbanistica opportunamente individuate e delimitate dalla giunta (lettera A dall'art. 2 del decreto n. 1444/68 del Ministero dei Lavori Pubblici), ma quali sono gli agglomerati urbani che rivestono carattere storico, artistico o di particolare pregio ambientale a Nettuno che possono considerarsi tali da prevedere le strisce blu? Non si sarà forse abusato di tale strumento normativo"? Il Circolo Giovane Italia "Città di Nettuno" chiede dunque lumi  al Sindaco Alessio Chiavetta e lo esorta eventualmente a prendere provvedimenti per l'adeguamento di tutto il centro alle norme stradali vigenti.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica