mercoledì 16 febbraio 2011

I Comuni della Pedemontana lungo l’antica linea ferroviaria Velletri – Terracina.


Sabato 19 febbraio 2011 arriva a Terracina la mostra “I Comuni della Pedemontana lungo l’antica linea ferroviaria Velletri – Terracina”. Sarà la quattordicesima ed ultima tappa della mostra che ha unito idealmente i Comuni interessati dal percorso dell’antico “trenino”, esponendo le bellezze dei Paesi e dell’intero tragitto. L’enorme lavoro prodotto (circa 3 anni e mezzo), prende spunto dall’antica linea ferroviaria Roma-Velletri-Terracina, disegnata lungo i piedi dei monti Lepini ed Ausoni. Correndo lungo questo percorso, si analizzano i comuni che erano serviti e quelli limitrofi: 14 in tutto. L’analisi è di tipo storico, architettonico, urbanistico, culturale, paesistico, paesaggistico, e mira a creare un sistema di comuni per una nuova visione turistica. L’idea propone la condivisione di 14 mostre permanenti, legando tra loro i comuni ed i territori limitrofi con. l’intento di rendere i cittadini, tutti, partecipi della propria storia e delle meraviglie di cui è ricco il territorio che li circonda. La serie delle stampe storiche (14 stampe) , più un abaco riassuntivo, visualizzano per ogni comune i principali edifici, rimandando ad una mappa centrale, che li individua sul tessuto urbano. Sulle stesse, sono riportati: dati storici del comune; i nomi delle principali Chiese; i nomi dei principali Palazzi;  ed altri dati, utili ad avere una visione sinottica e d’insieme del comune rappresentato.   Anche le quattordici stampe tipologico-artistiche, sono precedute da una quindicesima di unione: quest’ultima riproduce, al centro, la locomotiva del gruppo 625, gergalmente chiamata “tuppitto”, locomotiva che sbuffava, lungo il tragitto Velletri-Terracina, con le sue linee aggraziate e sinuose, da cui l’altro soprannome di “Signorina”. Questa seconda modalità rappresentativa, ridisegna i principali caratteri tipologici, per ogni singolo comune nella sua specifica stampa. Si individuano, dunque: la linea dei monti a ridosso del paese; l’aggregato urbano; ed una serie di edifici, portali, fontane ed altro, con l’intenzione di tratteggiare il carattere del singolo comune. L’inaugurazione della mostra, patrocinata dal Consiglio Regionale del Lazio, dall’Amministrazione Provinciale di Latina e dai 14 Comuni interessati, è programmata per il 19 febbraio prossimo, alle ore 17.30, presso la Sala Valadier. Chiunque sia interessato potrà partecipare e sarà gradito ospite.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica