sabato 8 gennaio 2011

Sermoneta: Via Rojo, parte la gara d'appalto.


Visti gli articoli apparsi in questi giorni sulla stampa, dove ognuno cerca di avocare a sé i meriti di un'opera finalmente in gara d'appalto, é bene ristabilire chiarezza sulla paternità dell'opera onde evitare che un progetto così importante come l'ampliamento di via Rojo diventi strumento di campagna elettorale per Latina, mettendo in ombra invece il grande lavoro svolto dal Comune di Sermoneta - quale comune capofila del progetto, nel superare  i notevoli problemi di natura tecnica sorti ma soprattutto nel reperire le risorse finanziarie in un momento di congiuntura economica negativa. Per questo- visto il grande impegno profuso nel finalizzare il progetto- il sindaco Giuseppina Giovannoli, l’assessore ai lavori pubblici Gilberto Montechiarello e tutta la maggioranza esprimono soddisfazione per la gara d’appalto indetta il 28 dicembre scorso, che prevede l’ampliamento e la messa in sicurezza di Via Rojo e una nuova asfaltatura del tratto di strada che collega Via del Murillo all'Appia. Nel dettaglio, il progetto prevede l’adeguamento dell’incrocio di Via Rojo con Via Murillo, l’ampliamento delle carreggiate - che avranno una larghezza minima di 7,10 mt - nel tratto che va dall’asse attrezzato e Via Murillo; l'incrocio esistente sarà allagato in modo da consentire una svolta agevole dei mezzi pesanti e la successiva deviazione sull’asse attrezzato. Mentre nel tratto di strada che va dall’asse attrezzato alla Via Appia saranno  ridisegnata  ed allargate alcune curve e rifatto l’intero manto stradale. L’intervento si è reso necessario anzi tutto per mettere in sicurezza la Migliara 40 e l’incrocio con Via del Murillo, ma risulta strategico per snellire il traffico pesante da e per Frosinone che attualmente transita nel centro urbano di Latina scalo. L’idea nasce qualche anno fa da un interesse reciproco del comune di Latina ed il comune di Sermoneta il quale, come capofila del progetto, ha curato sia la stesura operativa del progetto che il coordinamento tra gli enti interessati, trattandosi di un cofinanziamento di Regione, Provincia ed i comuni di Latina e Sermoneta. Ognuno ha fatto al meglio la propria parte. Un ringraziamento particolare va sicuramente al presidente Cusani e all’assessore ai lavori pubblici De Monaco che hanno integrato una parte di finanziamenti ridotti dallo stanziamento iniziale dei fondi Regionali, al commissario prefettizio Nardone per avere reperito le risorse finanziarie  per la quota spettante al comune di Latina, nonostante il particolare momento che il comune di sta attraversando. I ringraziamenti vanno estesi al consiglio d’amministrazione della Biosint che ha ceduto gratuitamente una porzione di terreno destinata all’ampliamento dell’incrocio di Via Rojo con Via del Murillo, permettendo un risparmio economico e la velocizzazione dei tempi di realizzazione dell’opera. L’opera ha un costo di circa 400 mila euro dove la parte più cospicua è sostenuta  dalla Regione e dalla provincia, mentre una quota minoritaria sarà sostenuta dai comuni di Sermoneta e Latina. Le buste per l’aggiudicazione della gara si apriranno a fine gennaio ed, espletati i tempi tecnici, si conta di iniziare i lavori per la prossima primavera.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica