martedì 14 dicembre 2010

Comunicare il territorio, il decimo documentario Priverno: 19 dicembre ore 17:30.






Domenica 19 dicembre, alle ore 17:30, presso il Salone delle Feste del Comune di Priverno, si svolgerà la presentazione, in anteprima, del decimo documentario della videoenciclopedia “Comunicare il Territorio”. L’evento, inserito dall’Amministrazione Comunale nel calendario ufficiale delle manifestazioni di Natale, vedrà la partecipazione di tutti i sindaci del comprensorio ed in particolare di quelli che rappresentano i primi dieci paesi già attraversati dal video tour: Cisterna, Sermoneta, Cori, Roccamassima, Norma, Roccagorga, Maenza, Sezze, Bassiano. Il documentario racconta in 50 minuti la millenaria storia di una città che l’eroina virgiliana Camilla ha reso leggendaria ed universale. “Un lavoro complesso – raccontano Rita Calicchia (testi e superivisione) ed Amilcare Milani (regia). Priverno ha radici antichissime, tradizioni affascinanti, testimonianze che fanno di mito e storia un tutt’uno che difficilmente si riscontra in altre parti e dove , fatti, avvenimenti, vicende individuali e collettive si sono nei secoli stratificate, trasformandolo in un autentico Museo all’aperto. Non facile, quindi, la ricerca di punti di sintesi di fronte a tanta straordinaria ricchezza. Tre mesi di lavorazione, ore ed ore di “girato”, decine di interviste, si sono infine tradotte in 50 minuti di filmato e dieci contenuti speciali: “uno dei nostri figli migliori” – affermano Rita Calicchia ed Amilcare Milani, evidentemente soddisfatti del risultato raggiunto con il documentario che apre la quarta trilogia della videoenciclopedia. Priverno mantiene intatto il suo legame con il passato glorioso grazie ad un articolato sistema museale che consente la conservazione della memoria ed il suo tramandarsi. Le telecamere di “Comunicare il territorio”, penetrano il centro storico, con le sue belle ed antiche Chiese ed i sontuosi palazzi signorili, indugiano sul susseguirsi di capitelli, bifore, portali ad ogiva, colonne, arcate, architravi, capitelli, piccole sculture, stemmi… insomma uno scenario architettonico, artistico, decorativo irripetibile. Tra i contenuti speciali: l’autentico gioiello di questa terra, il borgo di Fossanova (bandiera arancione 2010), con la celebre Abbazia cistercense dichiarata monumento nazionale nel 1874; la località San Martino, a metà strada fra Priverno e Fossanova con il bel palazzo che fu residenza estiva del cardinale Bartolomeo Gallio, segretario di stato di papa Gregorio XIII; le tradizioni antiche: dal palio del tributo alla festa medievale, che offrono ottimi spunti per una visita capace di riservare …gustose sorprese anche grazie alla genuinità e alle eccellenze enogastronomiche locali. Ad aprire la serata il tradizionale “passaggio della staffetta” fra il sindaco del Comune di Bassiano Costantino Cacciotti (9° documentario), quello protagonista della serata (Umberto Macci) e quello del Comune di Roccasecca dei Volsci Orazio Balzarani (l’undicesimo documentario, in via di realizzazione). Sarà anche l’occasione per festeggiare con i primi cittadini la webtv e la Tv digitale di Comunicare il territorio che proprio in questi giorni sta potenziando la propria presenza attraverso nuovi canali di trasmissione.

Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica