sabato 11 dicembre 2010

Campodimele ambasciatore del gusto made in Italy a Montecarlo.


Sono state due serate davvero speciali quelle che nei giorni scorsi hanno visto ancora una volta protagonista a Montecarlo il piccolo Comune di Campodimele nelle vesti di ambasciatore del gusto made in Italy. Ad incantare le autorità monegasche e le numerose personalità ospiti del celebre ristorante Amici Miei, le bontà tutte pontine proposte dallo chef Francesco Capirchio, considerato ormai dai più tra i nuovi astri della cucina italiana. A complimentarsi con lui per l’alta professionalità mostrata, l’ambasciatore d’Italia nel Principato di Monaco Antonio Morabito e l’attore Remo Girone che ha voluto festeggiare il suo sessantaduesimo compleanno  proprio con i piatti elaborati dal bravo cuoco campomelano. Nell’ordine: Carpaccio scottato di vitellone con insalata di funghi e marzolino; Laina e fagioli;  Ravioletti di salsiccia  su passatina di cicerchie di Campodimele e tartufo scorzone dei Monti Aurunci; Salsiccia in crosta con mantecato di patate e cicoria su salsa di pomodori arrostiti; Millefoglie con crema alle cicerchie, miele e caffè su salsa di cachi. Grande la soddisfazione espressa anche dal sindaco di Campodimele Roberto Zannella  e dall’assessore Francesco Pannozzo , arrivati a Montecarlo proprio per seguire l’evento fortemente voluto dal presidente del Montecarlo wine Festival Michele Florentino, dopo i successi registrati nel giugno scorso dalla delegazione sud pontina al salone dedicato all’agroalimentare di qualità che si è tenuto all’Hotel Meridien Beach Plaza del Principato.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica