lunedì 4 ottobre 2010

Sermoneta: 1° Concorso “Re ConsumatoRe”.



La Secolare Fiera di San Michele è stata vetrina privilegiata per le eccellenze del territorio pontino. In particolare, i tanti visitatori della sezione dedicata alle aziende olivicole nostrane si sono trovati ad esprimere un giudizio sull’olio extravergine delle Colline Pontine. I soci del Capol (Centro Assaggiatori produzioni Olivicole Latina) ed i tecnici dell’Aspol (Associazione Provinciale Produttori Olivicoli Latina), partner nell’organizzazione della Fiera di San Michele, hanno guidato nella tecnica d’assaggio di campioni di olio,  rigorosamente anonimi, delle aziende partecipanti al 1° Concorso “RE ConsumatoRe”, ai quali è stato aggiunto un olio di marca nazionale acquistato  presso la grande distribuzione. Presenti alla premiazione il sindaco di Sermoneta, Giuseppina Giovannoli, il presidente del CAPOL, Luigi Centauri e il responsabile dell’Aspol, Genesio Leonardi. Vincitori del 1° Concorso “Re ConsumatoRe”: Maggiarra Impero Sonnino (codifica 6), Casino Re Sonnino (codifica 3) e  Rossi Annalisa Cisterna di Latina (codifica 1). A seguire le aziende: La Tenuta dei Ricordi  Lenola (codifica 9), La Valle dell’Usignolo Sermoneta (codifica 10), Iannotta Lucia Sonnino (codifica 8), Gigli Chiara Terracina (codifica 7), Coop. Santina delle Fate Sonnino (codifica 5), Catalani Giuseppe Norma (codifica 2). Il profumo, il gusto, tipico dei nostri buoni oli, hanno immediatamente reso consapevoli tutti i partecipanti alla prova di assaggio di trovarsi a testare un prodotto di grande qualità. “Il risultato finale, molto vicino alla valutazione effettuata dal Panel dell’associazione Capol svoltosi sugli stessi oli il 28 Settembre”, spiegano il Presidente del Capol Luigi Centauri ed il responsabile dell’Aspol Genesio Leonardi, “dimostra che apprezzare il profumo, il gusto dell’olio delle Colline Pontine non è esclusiva, ormai da anni, dei soli addetti ai lavori, ma è anche di tutti coloro che sanno fermarsi ad apprezzare e a scoprire (per i più giovani) o riscoprire (per i più adulti) il piacere di consumare un olio extravergine di grande qualità  prodotto da un  territorio così vicino a noi. La partnership con Aspol e Capol, a cui vanno i nostri ringraziamenti”, spiega invece il sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli, “è stata un valore aggiunto per la nostra Fiera, che vuole essere sempre di più una vetrina privilegiata per le attività produttive, artigiane, industriali ed imprenditoriali del nostro territorio provinciale. Attraverso la Fiera si è voluto far conoscere le eccellenze enogastronomiche pontine: un obiettivo che è stato puntualmente raggiunto e la collaborazione, siamo certi, continuerà anche per i prossimi anni.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica