venerdì 22 ottobre 2010

PRIVERNO: DAL MITO ALLA STORIA, 6/11/10..






“Camilla era ancora infante quando Mètabo suo padre, re dei Volsci, “per invidia e per soverchia – potenza da Priverno, antica terra” dai suoi stessi fu cacciato…” Vagò per questi monti, sotto la pioggia battente, con in braccio la piccola Camilla, fino a giungere alle sponde del Fiume Amaseno, reso minaccioso “ondoso e gonfio” dalla prolungata tempesta. “Per tema de l’amato peso”…prese la decisione di avvolgere  la piccola entro la corteccia di un sughero e di scagliarla al di là del fiume votandola a Diana. Si salvarono così padre e figlia… e Camilla venne su allattata da una giovenca selvaggia, tra i boschi e i monti solitari, imparando nella caccia l'arte di uccidere e di ferire, fino a diventare abile guerriera e a cadere infine, per mano di Arunte, in una mischia furiosa che la vedeva alla guida di una schiera di valorosi Volsci nella guerra contro Enea condotta da Turno…”. Inizia così, in una scenografia resa suggestivo da effetti che esaltano le mitiche origine di questa terra, il documentario “Priverno, dal mito alla storia”, il decimo della collana “Comunicare il Territorio”, che sarà presentato sabato 6 novembre p.v. , alle ore 17.00, presso la foresteria dell’Abbazia di Fossanova. Una tappa importante, vissuta da tutto lo staff come un “punto di svolta”– spiegano gli ideatori del progetto Rita Calicchia ed Amilcare Milani. La presentazione ufficiale del Dvd di Priverno coincide infatti anche con il concreto avvio della Tv digitale di Comunicare il Territorio che dal 30 Ottobre avvierà ufficialmente la programmazione, affiancando così la web tv (www.comunitareilterritorio.tv) già on line. E’ un salto di qualità importante per lo staff di professionisti della comunicazione che da due anni, ormai, sta “girando in lungo ed in largo la provincia pontina”, evidenziandone le bellezze storiche, architettoniche, paesaggistiche e monumentali ed esaltandone tradizioni e gusti antichi, attraverso itinerari enogastronomici che ora anche in Tv saranno oggetto di una serie di rubriche specifiche. La Tv digitale di Comunicare il territorio (can 50), così come la web tv (www.comunicareilterritorio.tv) sarà infatti ispirata solo ed esclusivamente alla promozione territoriale della provincia pontina con un palinsesto che prevede nella fase d’avvio 8 ore di programmazione inedita quotidiana, sostanzialmente incentrata proprio sui documentari dai quali trae spunto per le singole rubriche che prevedono, comunque, anche spazi più tradizionali come la rassegna stampa, l’informazione, gli approfondimenti.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica