giovedì 14 ottobre 2010

Edoardo Baldo bacchetta il Sindaco di Aprilia.

Grazie Sindaco, cosi si aiutano le associazioni, questo il commento ironico del Presidente della Comunità Giovanile Aprilia Giovani, Edoardo Baldo. Ho scoperto oggi, continua Baldo che la sala Manzù, unica sala disponibile nell’intero territorio comunale per fare attività culturali per le associazioni, è divenuta a pagamento. Prima, infatti, con la concessione del Patrocinio si poteva usufruire della sala in questione in forma gratuita, o in assenza di esso tramite il pagamento di 15 euro. Oggi è tutto cambiato, nonostante sia assegnato un patrocinio, la sala va, in ogni caso, pagata ed il costo passa dai 15 ai 20 euro. A oggi ci sono tante associazioni che si pagano tutto da sole, come noi, dalla sede alle bollette alle attività e ora gli si chiede anche di pagare la sala per creare eventi culturali nella nostra città? Si rasenta l’assurdo, sia perche il comune non crea spazi alternativi, sia perche le associazioni vanno aiutate non affossate da tasse e burocrazie varie. E’ ora che le associazioni alzino la voce, continua Baldo, doveva essere la giunta vicino al sociale, se questo è essere vicino al sociale forse dovremmo spiegare al sindaco il significato della parola. Chiedo una presa di coscienza da parte del sindaco D’Alessio e della giunta, e che sia abrogato l’attuale regolamento e sia ricostituito il vecchio che permette alle associazioni di poterne usufruire gratuitamente fermo restando che il Patrocinio va concesso a quelle manifestazioni che ne hanno veramente diritto e non come spesso accadeva a fiume senza controllo.
Il Presidente della Comunità Giovanile Aprilia Giovani
Edoardo Baldo
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica