giovedì 16 settembre 2010

TEMPO DI BILANCI PER “ESTATE A TORRE ASTURA”.

Per chi quest’anno ha goduto delle bellezze di Torre Astura entrando dall’unico e storico ingresso situato in località Valmontorio avrà ben notato al parcheggio la presenza di facce nuove e tante novità. Il Comune ha stipulato una convenzione per la gestione e manutenzione del parcheggio e di tutta l’area fino al mare con tre associazioni di Nettuno: A Ruota Libera Onlus, Cittadini Informati e Portatori di handicap Visitatori di Torre Astura. La nuova convenzione ha garantito ai tanti visitatori di Torre Astura di accedere con sicurezza e maggiori garanzie. Le associazioni, infatti, dalla fine di luglio fino e ancora nei fine settimana di settembre, hanno garantito l’accesso, libero con la richiesta di una piccola donazione, ininterrottamente, garantendo la pulizia e tutelando l’area da abusi. Le attività di accesso e ogni contributo sono stati monitorati quotidianamente, così da garantire al Comune una rendicontazione trasparente di ogni attività svolta. Tanti ragazzi con disabilità e giovani in cerca di occupazione sono stati inseriti con contratti di lavoro regolari durante tutto il periodo; i visitatori sono stati responsabilizzati con lo svolgimento di campagne di sensibilizzazione e giornate di pulizia; eventi culturali hanno animato l’area anche dopo l’orario di chiusura usuale. Inoltre l’ass. Cittadini Informati ha svolto un importante opera di manutenzione e sviluppo dell’area attraverso un’azione quotidiana, sostenuta dal Piano Locale Giovani della Provincia di Roma. Torre Astura, insomma, inizia a ricevere l’attenzione che un simile posto deve meritare, anche grazie al lavoro svolto dall’assessore Biondi e Bianchi. Se questo è l’inizio siamo fiduciosi e ci auguriamo per il futuro ancora maggiore partecipazione e interessamento da parte di chi ama veramente questo territorio.

Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica