domenica 1 agosto 2010

PONZA: I Giovani di Croce Rossa invadono l'isola per un mese.

I giovani della Croce Rossa italiana hanno iniziato da oggi «l'invasione » di Ponza per la Manovra 2010 che durerà tutto il mese di agosto. Si tratta di un grande evento organizzato dall'Ispettorato del Lazio della Componente Giovani della Cri, e che ha il duplice obiettivo di formazione interna e divulgazione e assistenza verso la popolazione e i turisti. Di certo un modo particolare di trascorrere le proprie vacanze da parte dei ragazzi volontari Cri. Un lavoro intenso che sarà svolto al fianco delle istituzioni quali il servizio 118 o la Guardia costiera, in piena linea con lo spirito di «ausiliario dei poteri pubblici» che è caratteristica peculiare della Croce Rossa. «L'efficienza di un'organizzazione di volontariato passa anche per la formazione permanente dei propri aderenti, e noi della Cri non siamo da meno», ha spiegato Flavio Ronzi, commissario regionale Lazio dei Giovani di Croce Rossa, «Su questa base abbiamo deciso questa iniziativa: 4 turni settimanali di formazione ma anche attività di formazione e servizio di soccorso e assistenza sanitaria sull'isola di Ponza. Siamo particolarmente soddisfatti dell'accoglienza che i vari enti hanno avuto nei nostri confronti, a partire dall'Amministrazione comunale che ci ha messo a disposizione una struttura scolastica come base logistica per le attività». Più in dettaglio la formazione dei Giovani di Croce Rossa sarà tenuta presso l'Handsome Camp dell'isola e riguarderà materie e argomenti come animatore attività per i giovani; attività Cooperazione Internazionale; campagna educazione all’alimentazione; educazione alla Pace e prevenzione HIV e delle malattie sessualmente trasmissibili. Nel corso di questo mese i volontari della Componente Giovani della Croce Rossa italiana saranno impiegati anche nei servizi di salvataggio in acqua mettendo a disposizione un'idroambulanza e a supporto del 118 isolano. Poi, un'altra serie di attività di prevenzione e dimostrazione sarà svolta a favore dei turisti e della popolazione, come i Gesti salvavita, la disostruzione pediatrica, la sicurezza in acqua, la misurazione pressione arteriosa e la sensibilizzazione alla donazione del sangue. Per ulteriori informazioni e contatti: 3357974266 - 3282357873.

Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica