venerdì 27 agosto 2010

Cisterna di Latina: Web tv – libro – e solidarietà….






Il 3 settembre – dalle 18 in poi – presso il chiostro del palazzo Caetani a Cisterna – evento di presentazione


LA VIDEOENCICLOPEDIA

“Comunicare il territorio” nasce da un’idea di Amilcare Milani (Regista) e di Rita Calicchia (giornalista) come videoenciclopedia turistica del territorio. N’è editrice la New Mix in Time Produzioni e gode del patrocinio del consiglio regionale del Lazio, della Provincia di Latina e dei 33 Comuni pontini. Obiettivo del progetto, la promozione e valorizzazione del territorio pontino attraverso altrettanti documentari/dvd della durata di 30 minuti ciascuno circa, che n’evidenziano i tratti storici salienti, le bellezze storico/architettoniche, gli itinerari turistico/gastronomici. Si tratta di un autentico viaggio itinerante che attraverso aspetti storici, artistici, culturali, artigianali, naturali, gastronomici, presenterà infine in un unico prodotto (un cofanetto conclusivo raccoglierà l’intera opera) la provincia di Latina. Tafter, prestigiosa rivista on-line di economia della cultura segnalata fra gli altri dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, cita “Comunicare il territorio” come il “primo esempio di “video-enciclopedia” capace di colmare una sorta di mancanza di “organicità” nella promozione del territorio da parte degli enti amministrativi competenti”. Va da sé la valenza del progetto, destinato a rappresentare un biglietto da visita del territorio pontino anche e soprattutto oltre i confini territoriali provinciali, laddove in fiere, manifestazioni turistiche e simili (straordinario il successo registrato da Comunicare il territorio all’ultima edizione della Bit di Milano) si ponga la necessità di evidenziarne bellezze e caratteristiche. La struttura narrativa, l’organizzazione generale del viaggio itinerante, i contatti con i vari Comuni e le varie autorità d’ogni Amministrazione sono curati da Rita Calicchia, giornalista, con trentennale esperienza nel campo. L’aspetto tecnico e la post produzione, sono curati da Amilcare Milani, titolare della New Mixintime Produzione Srl, azienda che ha al suo attivo decine di prestigiose produzioni in campo locale e nazionale. Il taglio dei documentari è tipico del linguaggio enciclopedico: ogni dvd si apre con una scheda che riassume i dati salienti del territorio (stemma del Comune, numero di abitanti, distanza dal capoluogo, cap, ecc) per poi addentrarsi negli aspetti storico/turistici/gastronomici. Massima la cura dei particolari. Grande l’impegno anche in termini di “investimenti tecnici”, a cominciare dalle riprese aeree che aprono i documentari. Alcune parti dei dvd sono autonomamente linkabili per poter così risalire più facilmente agli aspetti che ciascuno riterrà più utili e/o interessanti ai propri fini.

GLI EVENTI DI PRESENTAZIONE DEI DOCUMENTARI

Le conferenze stampa di presentazione dei singoli dvd sono state dei veri e proprio eventi che hanno richiamato, in media, 5/600 persone in ogni centro della provincia. Nei paesi, infatti, viene nell’occasione organizzato anche uno scambio culturale/folkloristico, una sorta di passaggio della staffetta fra paesi, realizzando di fatto anche una sorta di integrazione culturale fra le diverse realtà che compongono la provincia pontina. Il "passaggio del testimone" fra un paese e l'altro, avviene attraverso lo scambio dei doni tipici fra i due sindaci e l'esibizione dei gruppi folkloristici che sono il simbolo della storia e della cultura di ciascun paese. Ciò che fa di “Comunicare il territorio” un confronto che "unisce" oltre che un'opportunità utile a favorire la conoscenza del territorio: un momento in cui competizione, spettacolo e rappresentazione delle reciproche radici culturali si fondono in un unicum che fa del "prodotto pontino" un sistema senza eguali.

LA WEB TV

Il progetto, partito nel Maggio 2008, si è evoluto nel tempo. “Comunicare il territorio” è diventato una testata giornalistica e ai documentari si è affiancata la Web Tv che di fatto apre una ulteriore importante finestra al nostro territorio in termini di promozione ed immagine. All’indirizzo www.comunicareilterritorio.tv sarà possibile non solo trovare tutte le notizie riguardanti i documentari (con il dietro le quinte dell’iniziativa ed alcuni contenuti speciali) ma più in generale tutte le informazioni a carattere turistico riguardanti il nostro territorio. La web tv punta insomma a diventare un vero e proprio portale del turismo pontino ed in tale ottica a rappresentare, anche per tutti e 33 i Comuni pontini, un punto di riferimento per qualsiasi iniziativa avente carattere culturale/promozionale. A tale scopo, saranno presenti sulla home page altrettanti link che richiameranno alle iniziative dei singoli Comuni. Ciascuno avrà una “chiave” (password) d’ingresso e potrà inserire le proprie notizie sul web, con ciò realizzando la prima vera, organica “banca dati” turistica della provincia di Latina. Non è tutto. Nelle piazze principali del comuni pontini (10, inizialmente) saranno installate delle web cam che consentiranno il collegamento in tempo reale, ca ogni parte del mondo, con la nostra realtà territoriale. Un canale televisivo digitale replicherà in TV il palinsesto della web.

LE GUIDE TURISTICHE

LE GUIDE TURISTICHE rappresentano una ulteriore evoluzione del progetto originario; una iniziativa parallela ma strettamente connessa alla collana “Comunicare il territorio”, che ha già ottenuto prestigiosi riconoscimenti (dal Satricum Doc Festival al recente Premio Mariano de Pasquale" per aver saputo coniugare il proprio lavoro con l'impegno nella cultura e nella promozione del territorio e concertare l'innovazione con la tradizione"). L’obiettivo è quello di realizzare 33 piccoli volumi (comprendenti foto aeree, descrizione dei monumenti e delle zone d’interesse turistico, riferimenti telefonici, ecc), capaci di presentare nella migliore e più esauriente forma possibile le caratteristiche dei singoli comuni della provincia: dai tratti storici salienti, alle bellezze storico/architettoniche, agli itinerari turistico/gastronomici. Non solo guide turistiche, dunque, ma anche ricerche storiche sul territorio.

LA FINALITA’ “solidaristica” delle GUIDE TURISTICHE:

La prima guida turistica, “Cisterna, patria dei butteri, terra di kiwi”, verrà presentata proprio il 3 settembre e sarà distribuita gratuitamente…”in cambio” di un piccolissimo gesto di solidarietà a favore del canile di Latina. La troupe di COMUNICARE il TERRITORIO ha “sposato” la causa dell’Associazione Amici del Cane di Latina dopo aver adottato al canile de La Chiesuola Jackpoint, uno splendido meticcio di pochi giorni (ora ha sei mesi) che è diventato il simbolo di questa nuova battaglia sociale del gruppo. Jackpoint sarà presente il 3 settembre a Cisterna e con l’ausilio di un toccante quanto “forte” filmato, “lancerà” la grande iniziativa di Comunicare finalizzata a favorire, attraverso la raccolta fondi, opere di migliorìa all’interno della struttura de La Chiesuola per favorire più dignitose condizioni di vita agli amici a 4 zampe (il canile ospita attualmente quasi 900 cani a fronte di una capacità ricettiva pari a meno della metà). Sarà lanciata parallelamente anche una campagna contro l’abbandono e quest’iniziativa a favore del canile sarà poi esportata in tutti i centri della provincia di Latina in occasione della presentazione delle altre guide turistiche. In questo caso, come per i documentari, si arriverà alla realizzazione di una minienciclopedia turistica, comprendente 33 volumi (uno per ogni centro della provincia).
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica