venerdì 9 luglio 2010

SuperPontina, finalmente il Governo si muove.

«Il ministro alla infrastrutture, Altero Matteoli, ha annunciato che la prossima settimana il Cipe provvederà ad approvare il finanziamento per la realizzazione della SuperPontina. Siamo felici che finalmente, dopo due anni di attesa, si possa procedere su un’opera determinante per lo sviluppo del Lazio, fondamentale per la provincia di Latina, e indispensabile per la sicurezza dei cittadini. Il primo stanziamento di 359 milioni di euro per la realizzazione della SuperPontina e Bretella Cisterna-Valmontone era stato confermato dal Cipe nel 2008. Il progetto definitivo doveva essere finanziato con nuova delibera Cipe entro marzo 2009. Ora il Governo stanzierà quel 40% che ancora manca all’appello consentendo alla Pontina di uscire dallo stato di emergenza in cui è costretta da sempre. Un passaggio, quello che trova conferma nelle parole del ministro Matteoli, che sottoli nea ancora una volta come il lavoro condiviso tra le istituzioni possa essere l’unica chiave di volta per portare a termine il programma infrastrutturale che nel Lazio è fermo da troppo tempo. La realizzazione della SuperPontina però deve essere solo il primo passo nella direzione del processo di sviluppo del Lazio e della provincia di Latina che passa per la realizzazione del completamento della trasversale Nord-Orte-Civitavecchia, la realizzazione di una viabilità a carattere urbano complanare all'A24, l'adeguamento della S.S. 4 Salaria, tra Passo Corese e Rieti. Da sempre ho riconosciuto nell’aggancio all’Autostrada del Sole, con la bretella Cisterna – Valmontone, l’obiettivo necessario per uscire dall’isolamento e per collegarci all’Europa. Queste opere consentiranno al nostro territorio di affrontare il tema dello sviluppo economico con rinnovata capacità di crescita che dovrà essere sostenuta anche con il completamento del piano di mobilità provinciale che fa leva sul completamento della nuova 156, sul raddoppio della Formia-Cassino nonché della Pedemontana di Formia e la Fondi-Ceprano per consentire l’aggancio all’Autostrada ed un futuro al Mof di Fondi. Lo sforzo congiunto, sul piano politico, si deve quindi indirizzare alla definizione dei tempi e dei modi necessari a portare in cantiere tutti i progetti che consentiranno la definizione del collegamento Formia-Gaeta-Terracina in un programma regionale di lavoro corposo ed impegnativo per tutti».

Claudio Moscardelli
Vice Capogruppo Pd Regione Lazio
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica