lunedì 19 luglio 2010

Sermoneta: Prevenzione incendi.

Riunione operativa, questa mattina presso il Comune di Sermoneta, tra l’Amministrazione comunale rappresentata dal Sindaco e dall’Assessore delegato alla Protezione civile Alberto Battisti, Riccardo Ianiri dell’Ufficio Protezione Civile del Comune di Sermoneta, la Protezione Civile di Sermoneta col suo presidente Antonio Mercuri, il delegato alla Protezione civile della Provincia di Latina Serafino Di Palma ed il responsabile dell’Ufficio di Protezione civile della Provincia di Latina Gaetano Greco. Resta alta dunque l’allerta incendi e Sermoneta si è fatta promotrice di un più vasto progetto che coinvolge anche altri soggetti, al fine di potenziare l’operatività e garantire la sicurezza del territorio e dei cittadini. L’incontro, propedeutico alla prevenzione degli incendi sul territorio pedemontano della Provincia, è nato dall’esigenza di poter mettere in atto il giusto coordinamento nella fase di gestione dell’emergenza, ed è stato utile per concentrare e potenziare i presidi d’avvistamento per il monitoraggio delle aree a rischio incendi coprendo il territorio in maniera capillare.I recenti incendi che hanno interessato il territorio pedemontano di Sermoneta e dei Comuni limitrofi, ha reso dunque necessaria una ulteriore intensificazione delle azioni, nonostante la tempestività e la professionalità degli interventi di protezione civile, Forestale e Vigili del Fuoco messi in campo fino ad ora, e nonostante gli incendi coinvolgano non i boschi, ma la vegetazione del versante ovest del territorio, composta da sterpaglie che bruciano in maniera incontrollata e imprevedibile. Tante le decisioni assunte durante l’incontro di stamattina. Prima di tutto, è stato potenziato il servizio d’avvistamento antincendio da parte della Protezione civile locale. Inoltre, la Polizia Provinciale avvierà il pattugliamento nel tratto Cori – Sermoneta – Sezze, volto a scoraggiare l’azione di eventuali piromani. A breve sarà firmato un Protocollo d’intesa anche con l’Aeroclub di Latina e l’Associazione Nazionale Carabinieri di Sabaudia, per il monitoraggio aereo di tutta la Provincia di Latina durante il mese di agosto. Sarà a breve chiesta la convocazione di un Tavolo con la Protezione civile della Regione Lazio e con tutti i soggetti coinvolti (Corpo Forestale dello Stato, Vigili del Fuoco, Provincia di Latina ed Associazioni di Protezione civile locale) per avviare una verifica delle azioni di coordinamento da mettere in atto durante la gestione dell’emergenza incendi. Un incontro soddisfacente, dunque, che ha visto la piena sinergia tra i soggetti interessati: “Da tempo, la Provincia di Latina e l’Amministrazione comunale di Sermoneta hanno uno stretto rapoporto di collaborazione per un migliore programma di monitoraggio e prevenzione incendi”, spiega il Sindaco Giuseppina Giovannoli, di concerto con il delegato provinciale alla Protezione civile Serafino Di Palma. “Ogni cittadino è sentinella di avvistamento”, spiega l’Assessore alla Protezione civile del Comune di Sermoneta, Alberto Battisti. “E’ importante la collaborazione di tutti per fermare sul nascere i focolai”. I cittadini possono chiamare il numero verde 803555 (Sala Operativa Regionale) o il 1515 (Corpo Forestale dello Stato) per segnalare eventuali incendi.

Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica